Mahindra racing Formula E
11/01/2019

MAHINDRA TORNA SUL LUOGO DELLA VITTORIA!DEBUTTA IN GARA PASCAL WEHRLEIN

Va in scena l’E-Prix del Marocco, seconda prova del Campionato FIA Formula

Ariccia (Roma), 10 gennaio 2019 – Sabato 12 gennaio alle 16.00 ora locale, si disputerà l’E-Prix del Marocco, seconda prova del Campionato FIA Formula E. La corsa verrà trasmessa in diretta da Italia 1.

Sul tracciato cittadino di Marrakech, Mahindra ha un ottimo palmares: nel 2017 è salita sul podio mentre lo scorso anno ha dominato la corsa conquistando una grande vittoria con Felix Rosenqvist, autore anche del terzo posto ottenuto l’anno prima.

Nel 2019 l’obiettivo è quello di continuare questa tradizione positiva e le premesse ci sono tutte, visto che Jérôme D’Ambrosio ha raggiunto la terza posizione nella gara inaugurale in Arabia. Inoltre c’è grande attesa per il debutto di Pascal Wehrlein. Il giovane tedesco ha una fama di pilota veloce e caparbio: è un vincente e il suo curriculum lo testimonia. Certamente dimostrerà tutte le sue qualità anche in questa categoria.

Il circuito di Marrakech, che ospita per la terza volta la Formula E, è lungo quasi 3 km ed è uno dei più veloci in calendario, con un lungo rettilineo sul traguardo destinato a vedere diversi sorpassi. Sarà interessante notare le differenze di performance sul giro, tra le monoposto GEN2 di quest’anno e quelle delle edizioni passate.

Domenica 13 gennaio si svolgerà, sempre sullo stesso percorso cittadino, la seconda sessione annuale di prove libere, utili ai team per sviluppare le monoposto tra una competizione e l’altra nel corso della stagione.  Le due Mahindra M5Electro saranno affidate al belga Sam Dejonghe collaudatore di sviluppo al Simulatore, che già aveva portato al debutto pubblico la monoposto  lo scorso agosto in Inghilterra, e all’ex-pilota di F.1 Sergey Sirotkin, di nazionalità russa, alla prima presa di contatto con la F.E.

Mahindra & Mahindra Ltd. è una realtà molto importante in ambito internazionale a livello globale, ancora tutta da scoprire in Europa, operativa anche nei settori nautico, aeronautico, dei mezzi agricoli, dell’innovation technology, degli investimenti immobiliari, e altro ancora. Marchio leader in India nella produzione di SUV, ha più di 70 anni di storia. Conta oltre 200.000 dipendenti, copre 100 mercati in 6 continenti, raggiunge 20,7 miliardi di dollari di fatturato. Detiene il pacchetto di maggioranza delle quote azionarie in Pininfarina, SsangYong Motor Company e Peugeot Scooters. Nel 2016 ha acquisito i marchi motociclistici BSA e Jawa. Molto attiva nel motorsport, Mahindra vanta come costruttore un’attività racing ad ampio raggio che ha il fulcro nella partecipazione al Campionato FIA Formula E, a riprova della grande capacità ingegneristica dell’Azienda.

Mahindra Europe

L’Europa è sempre stata un importante mercato per il gruppo Mahindra & Mahindra che vede in essa il simbolo delle sue ambizioni globali. Mahindra Europe Srl (ME) è una società controllata al 100% da Mahindra & Mahindra Ltd. che dal 2005 distribuisce i veicoli Mahindra in Europa. La società è impegnata a far conoscere il marchio Mahindra nei Paesi dove opera, con l’intento di rafforzare il proprio network di vendita. Attualmente Mahindra Europe è presente in 10 Paesi attraverso una rete di distribuzione di oltre 100 concessionari. Il veicolo top di gamma sul mercato europeo è l’XUV500, mentre l’ultimo arrivato è  il SUV Compatto KUV100.

Ufficio Stampa Mahindra

Kerb Group di Andrea Cittadini

press@mahindra.it

www.mahindra.it

© Mahindra 2016 - P. IVA 07206571007

!Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok