Mahindra racing Formula E
22/07/2021

FORMULA E: A LONDRA MAHINDRA CERCA LA PROPRIA CORONA

formula e: a londra mahindra cerca LA PROPRIA CORONA

Ariccia (Roma), 22 luglio 2021 – Il prossimo fine settimana si disputerà l’E-Prix di Londra, che torna a far parte del “circus” della Formula E dopo alcuni anni di assenza. Sono due le gare in programma, sabato 24 e domenica 25. Si tratta del penultimo doppio appuntamento stagionale, prima della chiusura del Campionato Mondiale FIA Formula E, che si terrà a Berlino a metà agosto.

La gara inglese presenta diversi motivi di interesse. Innanzitutto si terrà per la prima volta su un circuito parzialmente indoor all’interno dell’area eventi London ExCel, vicino al London City Airport, nella riqualificata zona dei Royal Docks londinesi. Siamo sempre a ridosso delle rive del Tamigi e a una decina di chilometri da Battersea, dove si sono tenute le precedenti due edizioni londinesi della competizione.

Inoltre il team Mahindra, battente bandiera indiana, ha la sede logistica in Inghilterra e i due piloti sono di Londra: si tratta, in pratica, delle gara di casa. Entrambi hanno la possibilità di correre per la prima volta nella propria città e questo aspetto dà loro una carica particolare. Alex Lynn è reduce da ben cinque super pole stagionali e da otto partenze tra i primi dieci in generale, e ovviamente cercherà di riuscirci anche in questa occasione. Alexander Sims punta ad un nuovo podio, dopo quello di Roma, e ottenerlo a Londra sarebbe il massimo. Il fatto di correre su un tracciato nuovo, mette tutte le squadre ad armi pari. Non ci sarà la possibilità di sfruttare gli assetti e le regolazioni adottate nella stagione precedente.

Il percorso è lungo 2.252 metri, con ben 22 curve, molto tecnico e difficile. Inutile sottolineare come anche questa volta  il partire nelle prime file sia fondamentale per salire sul podio.

Finora, nelle gare disputate in precedenza in Gran Bretagna, Mahindra ha ottenuto un podio e quattro piazzamenti in zona punti. Si può, dunque, puntare ancora più in alto. Cercare momenti di gloria e cingersi della corona d’alloro che spetta al vincitore!

 

Mahindra & Mahindra Ltd.

E’ una realtà molto importante in ambito internazionale a livello globale, ancora tutta da scoprire in Europa, operativa anche nei settori nautico, aeronautico, dei mezzi agricoli, dell’innovation technology, degli investimenti immobiliari, e altro ancora. Marchio leader in India nella produzione di SUV, ha più di 75 anni di storia, conta circa 256.000 dipendenti, copre 100 mercati in 6 continenti, raggiunge 20,7 miliardi di dollari di fatturato. Detiene il pacchetto di maggioranza delle quote azionarie in Pininfarina, SsangYong Motor Company e possiede Peugeot Scooters. Nel 2016 ha acquisito i marchi motociclistici BSA e Jawa. Molto attiva nel motorsport, Mahindra vanta come costruttore un’attività racing ad ampio raggio che ha il fulcro nella partecipazione al Campionato FIA Formula E, a riprova della grande capacità ingegneristica dell’Azienda.

Mahindra Europe

L’Europa è sempre stata un importante mercato per il gruppo Mahindra & Mahindra che vede in essa il simbolo delle sue ambizioni globali. Mahindra Europe Srl (ME) è una società controllata al 100% da Mahindra & Mahindra Ltd. che dal 2005 distribuisce i veicoli Mahindra in Europa. La società è impegnata a far conoscere il marchio Mahindra nei Paesi dove opera, con l’intento di rafforzare il proprio network di vendita. Attualmente Mahindra Europe è presente in 10 Paesi attraverso una rete di distribuzione di oltre 100 concessionari con una gamma prodotto che ha nel KUV100 NXT il modello più venduto.

 

 

Ufficio Stampa Mahindra Europe

Kerb Group di Andrea Cittadini

press@mahindra.it

https://www.mahindra.it/mahindra-area-press/

© Mahindra 2016 - P. IVA 07206571007

!Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok