Mahindra racing Formula E
28/08/2017

“E’ stata la migliore stagione di sempre”

“E’ stata la migliore stagione di sempre”

Dilbagh Gill, il Team Principal di Mahindra Racing, commenta il terzo posto nel campionato mondiale di Formula E e fa il punto sulla stagione sportiva appena conclusa.

E’ passato ormai quasi un mese dall’ePrix di Montreal e per Mahindra Racing è arrivato il momento di fare un bilancio del terzo campionato mondiale di Formula E appena concluso e di cominciare a programmare la partecipazione alla prossima edizione della serie riservata alle monoposto a propulsione 100% elettrica che nel weekend del 2-3 Dicembre prenderà il via con un doppio appuntamento per le strade di Hong Kong.
«Quella alle spalle è stata senza dubbio la migliore stagione di Mahindra Racing in Formula E. Oltre a chiudere il mondiale con i terzi posti nelle classifiche piloti e squadre, la nostra squadra ha portato 10 volte i suoi piloti sul podio (più di qualsiasi altra squadra) ed in due occasioni Nick Heidfeld e Felix Rosenqvist si sono classificati tra i primi tre» dice Dilbagh Gill, il Team Principal di Mahindra Racing.«Desidero ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con noi, ci hanno sostenuto, ci hanno seguito in questa stagione. La nostra squadra ha fatto un lavoro incredibile per conseguire i migliori risultati, conquistare i terzi posti nei campionati di piloti e squadre e fare di noi la squadra che ha fatto i maggiori passi avanti rispetto alla passata stagione. È grazie al loro duro lavoro che siamo arrivati fin qui!».
Se Mahindra Racing è stata la squadra che ha compiuto il maggior passo avanti rispetto alla stagione precedente, con una vittoria, 5 podi e 3 pole position. l’esordiente Felix Rosenqvist è stato senza dubbio il pilota rivelazione. «Sono ovviamente molto felice di aver finito al terzo posto il Mondiale Piloti e di aver contribuito al terzo posto della classifica a squadre. Per noi questa è stata una stagione fantastica».
Anche il compagno di squadra di Nick Heidfeld, settimo nella classifica Piloti, ha raccolto altri cinque podi nel corso della stagione 2016-2017. «È stato un grande finale di stagione per noi e sono felice per la squadra. Il terzo posto nella classifica a Squadre è stato il bersaglio principale» dice il pilota tedesco».
A questo punto è arrivato il momento di cominciare a pensare alla stagione 2017-2018 e di approfittare della pausa del campionato per sviluppare la nuova monoposto M4Electro. «I risultati di questa stagione saranno di ulteriore stimolo per tutta la squadra» ha detto Dilbagh Gill «che oggi è più che mai a caccia di più podi e di vittorie in questa competizione strettamente combattuta… elettrica».

Mahindra Racing

Mahindra Racing partecipa fino dalla prima edizione al Campionato Mondiale di Formula E per monoposto a propulsione 100% elettrica.
2014-2015. Nella prima stagione nessuno dei due piloti della squadra – Karun Chandhok e Bruno Senna riesce a salire podio: Il miglior risultato è il quarto posto del brasiliano nella gara di Londra. La squadra indiana termina la stagione all’ottavo posto con 58 punti.

2015-2016. Nella seconda stagione Mahindra Racing utilizza un motore costruito in proprio che nei test si rivela subito affidabile Senna viene affiancato da Nick Heidfeld. Nel corso della stagione il team sale per la prima volta sul podio e come migliori risultati ottiene un terzo, un quarto ed un quinto posto. A fine stagione Mahindra Racing è quinta nella classifica squadre con totale di 105 punti.

2016-2017. La nuova monopostoM3Electro utilizza un motore fornito dall’italiana Magneti Marelli ed un nuovo cambio a 2 marce. Bruno Senna viene sostituto dallo svedese Fèlix Rosenqvist che a Berlino porta per la prima volta Mahindra alla vittoria. La stagione è arricchita da 10 podi (2 dei quali doppi), 215 punti ed i terzi posti nelle classifiche piloti e squadre

Mahindra Europe

L’Europa è sempre stata un importante mercato per il gruppo Mahindra & Mahindra che vede in essa il simbolo delle sue ambizioni globali. Mahindra Europe Srl (ME) è una società controllata al 100% da Mahindra & Mahindra Ltd che dal 2005 distribuisce i veicoli Mahindra in Europa.
La società è impegnata a far conoscere il marchio Mahindra nei Paesi dove opera, cercando fra le altre cose di rafforzare la sua ree di vendita. Attualmente Mahindra Europe è presente in 10 Paesi attraverso una propria rete di distribuzione di oltre 100 concessionari.

Il gruppo Mahindra in Europa

Il gruppo Mahindra è profondamente coinvolto con l’industria automobilistica europea. Fornisce componenti di alta qualità ad importanti aziende del settore attraverso le sue consociate Mahindra Forgings, Mahindra Composites, Mahindra Hinoday, Mahindra Gears & Transmissions, Mahindra Ugine Steel Co e ha impianti produttivi in Germania, Gran Bretagna ed Italia.
Per quanto riguarda il settore dell’agricoltura, Mahindra vende una gamma di piccoli ed affidabili trattori ad alte prestazioni in Serbia, Turchia e Macedonia, mentre esporta prodotti indiani freschi attraverso la società Mahindra ShubhLabh Services.
Il gruppo fornisce anche una gamma completa di servizi di consulenza a molte aziende europee. Mahindra Special Services Group con sede a Londra e Waldorf, offre soluzioni di sicurezza aziendali in un ambiente di affari a sempre maggior rischio. La catena di servizi di consulenza e di outsourcing Bristlecone con sedi in Germania e nel Regno Unito serve clienti come Unilever, BP, e Nestle. Tech Mahindra offre tecnologie informatiche e di comunicazione di assoluta avanguardia ad importanti aziende di diversi settori ed è partner di trasformazione di importanti operatori wireline, wireless e banda larga come British Telecom e Vodafone.

Gruppo Mahindra

Il gruppo Mahindra, opera in settori chiave della crescita economica come ad esempio i trattori agricoli, i fuoristrada, l’informatica ed il turismo. E’ anche presente nell’industria dell’automobile, nell’agricoltura, nell’aerospaziale, nella componentistica, nei servizi di consulenza, nella difesa, nell’energia, nei servizi finanziari, nelle attrezzature industriali, nella logistica, nell’edilizia, nell’acciaio e nelle due ruote.
Mahindra è una multinazionale con un fatturato di 17,8 miliardi di Dollari americani con sede a Mumbai, in India, che impiega oltre 200,000 persone in oltre 100 Paesi del mondo. Nel 2014 Mahindra è stata inserita nel Forbes Global 2000, un elenco delle maggiori e più importanti società del mondo. Nel 2013 il quotidiano britannico “Financial Times” ha conferito a Mahindra il premio Boldness in Business per la categoria Mercati Emergenti. Mahindra ha rilevato nel 2010 la maggioranza del pacchetto azionario di REVA Electric e di Ssangyong Motor Company. Nel 2015 il gruppo ha acquisito il 51% di Peugeot Motorcycles (gruppo PSA) ed il 76% di Pininfarina. Nel 2016 i marchi BSA e Jawa

 

Informazioni per la stampa:

Media Consultants Srl

Ufficio Stampa Mahindra Europe

Via I. Vivanti 108

00144 – Roma

telefono 06-52209616

mahindraeurope@mediacff.com

© Mahindra 2016 - P.IVA 07206571007

!Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok