Mahindra racing Formula E
02/07/2016

Secondo posto di Bruno Senna (Mahindra Racing) al gran premio di Londra di Formula E

Bruno Senna (Mahindra Racing) ha concluso al secondo posto la prima delle due gare del London e-Prix svoltasi Sabato 2 Luglio 2016 sul circuito di Battersea Park. Il compagno di squadra Nick Heidfeld, che aveva terminato all’ottavo posto, è stato retrocesso al tredicesimo seguito di una penalizzazione.

La gara è stata complessivamente molto emozionante e spettacolare visto che tutti i piloti si sono dovuti confrontare con la scarsa aderenza di una pista parzialmente bagnata e molto accidentata. Partito dalla seconda piazzola dello schieramento di partenza, Senna si è costruito subito un buon vantaggio sul concorrente che lo seguiva in modo da poter difendere con relativa tranquillità il suo potenziale posto sul podio. Nel finale della gara però un incidente ha richiesto l’ingresso in pista della safety car che, riavvicinando tra loro i concorrenti, ha rimesso sotto pressione il pilota brasiliano. Senna è riuscito comunque a difendere con successo un secondo posto che è il suo miglior risultato di sempre in Formula E. Per Mahindra Racing si tratta invece del secondo podio stagionale.

«E’ fantastico salire nuovamente podio dopo molto tempo» ha commentato Bruno Senna a fine gara. «Certo, ho avuto la fortuna di completare il mio giro di qualifica prima che cominciasse a piovere, ma poi in gara sono stato molto efficace. Su questo circuito è difficile guidare al limite, soprattutto quando le condizioni climatiche sono così variabili, ma sapevamo che messa punto della monoposto ci permetteva di essere competitivi nelle prove di qualificazione e quindi ben posizionati per la gara. Il clima britannico mi certamente ha favorito, ma questo non vuol dire che domani non vorrò ripetermi. Questo è un altro buon risultato che evidenzia la continua crescita della nostra squadra e la conseguenza dei passi avanti fatti durante tutta la stagione».

Costretto a partecipare alle prove di qualificazione sotto una pioggia battente, Nick Heidfeld è partito dall’ottava posizione in griglia e così è anche arrivato sul traguardo, salvo poi essere retrocesso al tredicesimo posto, essendo stato penalizzato di 50 secondi per un eccessivo uso della funzione FanBoost. «E’ stata una giornata difficile a causa del tempo imprevedibile. Su questa pista è difficile sorpassare e partire da una buona posizione è molto importante. La pioggia poi ha complicato ulteriormente le cose. Tutti i circuiti cittadini dove corriamo sono diversi tra loro. Questo, ad esempio, come già visto anche l’anno scorso, ha un fondo molto irregolare. Noi dobbiamo però lavorare sempre con metodo per trovare il miglior set up per ognuno di essi» ha commentato a fine gara il pilota tedesco. «Domani abbiamo l’opportunità di correre di nuovo in condizioni simili. Possiamo imparare da oggi ed apportare alcune modifiche. Sono quindi ottimista. E’ davvero un peccato perdere alcune posizioni ed alcuni punti a causa per una penalizzazione, ma dobbiamo accettare la decisione e guardare avanti per puntare a concludere la stagione quelle posizioni che, come abbiamo dimostrato, sono alla nostra portata.

«Il secondo posto di Senna è un ottimo risultato che completa idealmente il successo conquistato la scorsa settimana dai colleghi della Moto3. Il nostro programma sportivo è ancora giovane, ma questi risultati sono una sorta di dichiarazione di intenti di quello che ci aspettiamo in futuro» ha commentato Dilbagh Gill, Team Principal della squadra Mahindra Racing di Formula E. «Sono molto contento di vedere Senna sul podio. Bruno ha dato un importante contributo alla crescita della squadra ed è giusto vederlo conquistare il suo primo podio in Formula E. Ad una sola gara dalla fine della stagione, siamo al quinto posto in classifica e soprattutto abbiamo praticamente chiuso il gap con le squadre di vertice. Domani lavoreremo sodo per guadagnare ogni ulteriore decimo di secondo possibile».

© Mahindra 2016 - P.IVA 07206571007

!Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok