News
22/05/2017

MAHINDRA HA PRESENTATO A BARCELLONA IN ANTEPRIMA EUROPEA KUV100

MAHINDRA HA PRESENTATO A BARCELLONA IN ANTEPRIMA EUROPEA KUV100,
IL VEICOLO CHE ENTRA NEL NUOVO SEGMENTO DEI CROSSOVER COMPATTI.

Esposta tutta la rinnovata gamma 2017/2018. Debutto continentale per il restyling del GOA Pick-Up, e di XUV500 W10, la nuova versione del modello di punta Mahindra gia’ ordinabile dai concessionari. Il prototipo XUV Aero, anch’esso per la prima volta in Europa, anticipa le linee guida future del design Mahindra.

Ariccia (RM), 12 maggio 2017 – In occasione del Salone Internazionale Automobile Barcelona, Mahindra ha presentato in anteprima europea con una conferenza stampa condotta dal Direttore Generale di Mahindra Europe, Jose Ebenezer, la nuova gamma 2017/2018 che comprende diverse novità. Prima fra tutte quella riguardante il nuovo KUV100.
Parlando all’inaugurazione dello stand Mahindra, Arvind Mathew, Chief of International Operations, Mahindra & Mahindra Ltd. ha dichiarato: “Il salone di Barcellona è una piattaforma importante per mostrare la nostra gamma per il mercato europeo in generale. L’anteprima europea di KUV100 è un momento fondamentale per Mahindra. Con KUV100 entriamo nel nuovo segmento dei crossover compatti e vogliamo raggiungere una nuova tipologia di clientela per il nostro marchio. KUV100 è un prodotto interamente indiano e rappresenta la nostra filosofia “Rise”, di azione e crescita. Infatti il nostro team di sviluppo ha pensato e progettato in maniera alternativa e non convenzionale KUV100, al fine di realizzare un modello fuori dal comune, che rappresentasse un vero momento di svolta. In Mahindra ci sforziamo costantemente di spingere oltre, i confini della tecnologia e dell’innovazione, sviluppando nuove soluzioni di mobilità per un mondo in rapida evoluzione, per questo siamo particolarmente orgogliosi del concept XUV Aero. Rappresenta un significativo passo avanti nella nostra filosofia di progettazione e nella tecnologia connessa del futuro”.

KUV100
KUV100 è un modello che entra nel nuovo segmento nei crossover compatti, ed è destinato a segnare l’inizio del nuovo corso commerciale della Casa indiana sul mercato continentale.
KUV100 è stato concepito e sviluppato appositamente per inaugurare la nuova categoria dei crossover compatti, destinati a un uso prevalentemente cittadino, per muoversi agevolmente nel traffico urbano, semplificando anche la ricerca spasmodica di un parcheggio.
KUV100 è il crossover compatto a cinque porte e cinque posti: abbina l’appeal di un SUV proprio alla praticità di una city-car, con contenuti superiori e un rapporto qualità/prezzo particolarmente vantaggioso.
Adatto a una clientela eterogenea, si indirizza soprattutto a un pubblico giovane.
Già il nome ne riassume le caratteristiche salienti: K a significare “Kool & Trendy generation”, mentre UV è riferito a Utility Vehicle, tipologia di prodotto che incarna al cento per cento il DNA Mahindra, dato che anche per KUV100 l’altezza da terra è più alta rispetto ad altri modelli.
Il numero 100 indica le dimensioni e la classe progressiva del veicolo, che rappresenta l’entry level nel mondo Mahindra, in rapporto al top di gamma XUV500.
Disegnato, progettato e sviluppato presso il Mahindra Research Valley a Chennai (India), KUV100 è costruito su una nuova piattaforma monoscocca nell’impianto di Chakan, Maharashtra (India).
Si fa notare subito per il suo design grintoso enfatizzato dai “tagli” stilistici che lo rendono slanciato e moderno, uno stile che rispecchia il modo di essere dei giovani di oggi e le loro aspirazioni.
lI linguaggio di design di KUV100 è unico, molto dinamico. L’esterno scolpito con linee decise, il frontale prominente, la linea di cintura alta, la fascia dei fari anteriori avvolgente che ricorda la forma di un paio di occhiali da sole, i passaruota pronunciati, i corrimano sul tetto, lo spoiler sopra il lunotto posteriore: tutto contribuisce a enfatizzarne la presenza scenica importante.
Una personalità marcata, accentuata anche dai cerchi in lega da 15’’, dal disegno dei fanali posteriori, dalle luci diurne a Led, dai fendinebbia cromati, dalle maniglie delle portiere posteriori inserite nei montanti.
Gli interni raffinati, assecondano il look degli esterni. Notevole la qualità e la loro spaziosità, nonostante le dimensioni compatte. Diversi vani portaoggetti sotto i sedili e il pavimento, oltre al bagagliaio con capacità adeguata per la categoria (243/473 litri con schienale ribaltato) offrono utili spazi aggiuntivi.
Lo stato dell’arte in termini di sicurezza e qualità costruttiva, è dato dal telaio monoscocca in acciaio ad alta resistenza e dai dispositivi di bordo. Ad esempio ABS ed EBD di serie.
KUV100 sarà disponibile in diverse tonalità di colore e anche nell’accattivante combinazione dual-tone. Inoltre è prevista una nutrita serie di optional.
KUV100 è importato in Europa esclusivamente con il nuovo motore mFALCON G80, 1.2 Lt (1198 cc) MPFI, da 82 CV a 5500 giri/minuto, con specifiche Euro 6, che eroga già ai bassi regimi la coppia necessaria per una guida piacevole e dinamica (115 Nm@3500 giri/minuto). Costruito in alluminio, è dotato di Dual Variable Valve Timing e Micro Hybrid Technology (Engine Start-Stop). La trazione è anteriore.
L’inizio della commercializzazione è prevista per la fine del 2017.

GOA Pick-Up
In occasione del Salone catalano è stato presentato il facelift del GOA Pick-up, anche in questo caso alla sua prima “passerella” continentale.
Goa è il veicolo “principe” di Mahindra in questo mercato: è l’artefice primario del successo della Casa indiana nel settore dei veicoli commerciali, una tipologia di business molto complessa riservata a clienti e operatori specializzati.
E’ un pick-up “indistruttibile”, con un motore che eroga tanta coppia fin dai bassi regimi. Il propulsore è il turbodiesel 2.200 cc e 140 CV con iniezione diretta common-rail Bosch .
Le quattro ruote motrici permettono di affrontare ogni tipo di terreno, e il GOA Pick-Up dispone di tutta la dotazione che serve per viaggiare e lavorare nel comfort, con il cassone tra i più grandi della sua categoria. C’è comunque la possibilità di scelta tra due e quattro ruote motrici, con bloccaggio del differenziale, e un’ampia possibilità di allestimenti.
Il GOA Pick-Up ha l’omologazione come autocarro N1.
Gli interventi del restyling sono essenzialmente di natura estetica nella parte frontale. Il nuovo restyling ha un design contemporaneo e uno stile più aggressivo con i fari a doppio proiettore con elegante “sopracciglia” a LED, una nuova griglia anteriore con accenti cromati, nuovi resistenti paraurti. Anche il cruscotto è nuovo,
ben armonizzato con la console centrale, e contiene la strumentazione futuristica, il nuovo volante sportivo con controlli audio e cruise control, le bocchette dell’aria cromate e ancora altri dettagli che accentuano la qualità premium degli interni. E’ nuovo anche il display hi-tech da 6 pollici, con sistema infotainmen, navigatore GPS, sensore pressione pneumatici, dispositivo di retromarcia intelligente assistita.
Il propulsore avrà ovviamente specifiche Euro 6, quando avverrà la commercializzazione nei primi
mesi del 2018.

XUV500 W10
L’attuale prodotto di punta della gamma Mahindra, XUV500, è apparso sulle scene di Barcellona nella inedita versione W10, ed in questo allestimento è già ordinabile presso la rete commerciale europea.
Jose Ebenezer, Direttore Generale di Mahindra Europe, nel corso della conferenza ha rimarcato il ruolo importantissimo di questo modello, che ha consentito a Mahindra di aumentare i volumi di vendita sul mercato continentale. Con la versione W10, le aspettative sono ancora crescenti.
La vettura “l’ammiraglia” di Casa Mahindra, si è già conquistata una reputazione impeccabile soprattutto in Italia e Spagna, ma anche negli altri otto paesi con una distribuzione Mahindra Europe.
XUV 500 è stato il primo veicolo Mahindra a scocca portante e il suo aspetto da “muscle car” denota sicurezza e solidità. Questa scelta progettuale, determina le qualità dinamiche di Mahindra XUV 500, dove la carrozzeria e la piattaforma formano un corpo unico. Ne risultano un ottimo rapporto peso/potenza, una maneggevolezza senza confronti e un piacere di guida senza compromessi.
Le sue dimensioni sono davvero generose e lo spazio all’interno è pari alle attese, grazie anche alla possibilità dei 7 posti.
Ha un design caratterizzato da linee forti e allo stesso tempo eleganti, e anche questa è una delle chiavi di successo del veicolo.
Lo spazio nell’abitacolo sbalordisce: l’idea di comfort, si percepisce subito. A partire dalle tre file di sedili anatomici in pelle, pensati per far viaggiar in tutta comodità sette persone.
L’attenzione verso i passeggeri si nota anche da piccoli dettagli come la luce segnapasso, che ti evita di mettere i piedi nel fango o in pozzanghere quando si parcheggia in zone non illuminate, e aiuta anche se cadono le chiavi o altri effetti personali…
La nuova versione XUV500 W10 dispone di vetri oscurati, battitacco illuminato personalizzato col nome della vettura, tettuccio apribile elettricamente, cerchi in lega da 18” color antracite diamantato e cromature ai finestrini.
La dotazione già ricca di XUV500 ora diventa ricchissima, grazie ai due allestimenti esclusivi della versione W10, pensati per chi ha un’anima più sportiva o più tecnologica. “Sport Pack” offre le aggressive verniciature dual-tone orange/black, white/black, silver/black e red/black, esaltate dal design sportivo dei cerchi in lega da 18” nero opaco. Nella nuova colorazione dual-tone dell’allestimento “Sport Pack”, il design sportivo di XUV500 viene particolarmente enfatizzato.
“Entertainment Pack” è pensato invece per “alleggerire” i viaggi più lunghi, con lo spettacolo offerto dai due monitor integrati negli appoggiatesta anteriori, e con la colonna sonora ad alta fedeltà del sistema audio Premium con DAB (Digital Audio Broadcasting). Chi vuole tutto, ma proprio tutto, può sommare le caratteristiche dei due allestimenti, e ottenere un esemplare XUV500 W10 da collezione!
La trasmissione AWD, disinseribile, ripartisce automaticamente la coppia tra asse anteriore e posteriore grazie a un controllo elettronico di ultima generazione, per un piacere di guida che si estende a tutti i terreni.
Le sospensioni sono progettate in collaborazione con l’inglese Lotus per un utilizzo misto in strada ed in fuoristrada. Per ottimizzare il comportamento di Mahindra XUV500 in situazioni così diverse tra loro, i progettisti hanno optato per una soluzione a ruote indipendenti a geometria McPherson all’anteriore; mentre il retrotreno adotta il sistema Multi-link con molle elicoidali e barre stabilizzatrici.
I più avanzati dispositivi di sicurezza elettronici, ABS + EBD ed EPS, tengono l’auto incollata alla strada e assistono chi guida nelle situazioni più impegnative.
Nelle discese più ripide o su fondi scivolosi l’attivazione di Hill Descent Control offre un ulteriore margine di sicurezza.
Il motore resta il valido quattro cilindri 2.2 TD da 140 CV Euro 6 e coppia da 300 Nm a 1.600 – 2.800 giri/minuto, per una trazione straordinaria fin dai regimi più bassi e una prontezza immediata nelle ripartenze.
Il sistema Start-Stop consente di ridurre i consumi e le emissioni, con il motore in stand-by dopo 2,5 secondi dall’arresto della vettura.
E’ importante ricordare che tutti i Mahindra XUV500 distribuiti sul mercato europeo sono garantiti per 5 anni o 100.000 chilometri.

XUV Aero
La Casa indiana ha mostrato all’Automobile Barcelona anche il prototipo XUV Aero. Uno studio che vuole essere uno sguardo sul futuro, una sfida alle convenzioni, seguendo un filo logico che porta a continuare nella propria fase di crescita e conquistare nuovi orizzonti.
Il concept racchiude audacia e prestazioni. E’ stato progettato internamente dal Mahindra Design Studio, Mumbai, India e realizzato da Pininfarina in Italia. Un coupé/crossover con una forma particolarmente aerodinamica, una presenza forte e linee marcate, dalla particolare architettura asimmetrica a tre porte, oltre al portellone posteriore.
Infatti, così come tutti i più grandi produttori di Sport Utility Vehicles sul mercato, Mahindra vuole esplorare tutte le molteplici sfaccettature del termine “sportività” nella propria gamma.
Fondamentali per il raggiungimento di ogni risultato sportivo, sono la resistenza e la performance. La sfida, ovviamente, è quella di riuscire a massimizzare entrambi gli aspetti. La velocità è l’essenza della sportività; la capacità di durata porta invece a saper lottare con costanza per raggiungere nuovi limiti.
Il potente motore mHawk quattro cilindri da 210 CV con turbocompressore, assolve a questi compiti, garantendo coppia e potenza massima adeguate, con un’accelerazione da 0-100 in meno di 6 secondi.
In funzione della tipologia di strada da affrontare, XUV Aero offre diverse modalità di guida che variano l’assetto delle sospensioni: Race, Off-road, Street e Sport.
Questo prototipo di SUV sportivo, è dotato di tutte le nuove tecnologie di comunicazione e connettività.
In un mondo in cui si parla sempre più di mancanza di motivazioni per guidare un’auto e si parla quasi esclusivamente di guida autonoma, XUV Aero è invece pensato unicamente per trasmettere pure emozioni al volante. Destinato ai veri appassionati.

Mahindra Europe
L’Europa è sempre stata un importante mercato per il gruppo Mahindra & Mahindra che vede in essa il simbolo delle sue ambizioni globali. Mahindra Europe Srl (ME) è una società controllata al 100% da Mahindra & Mahindra Ltd che dal 2005 distribuisce i veicoli Mahindra in Europa.
La società è impegnata a far conoscere il marchio Mahindra nei Paesi dove opera, cercando fra le altre cose di rafforzare la sua rete di vendita. Attualmente Mahindra Europe è presente in 10 Paesi attraverso una propria rete di distribuzione di oltre 100 concessionari.

Il gruppo Mahindra in Europa
Il gruppo Mahindra è profondamente coinvolto con l’industria automobilistica europea. Fornisce componenti di alta qualità ad importanti aziende del settore attraverso le sue consociate Mahindra Forgings, Mahindra Composites, Mahindra Hinoday, Mahindra Gears & Transmissions, Mahindra Ugine Steel Co. e ha impianti produttivi in Germania, Gran Bretagna ed Italia.
Per quanto riguarda il settore dell’agricoltura, Mahindra vende una gamma di piccoli ed affidabili trattori ad alte prestazioni in Serbia, Turchia e Macedonia, mentre esporta prodotti indiani freschi attraverso la società Mahindra ShubhLabh Services.
Il gruppo fornisce anche una gamma completa di servizi di consulenza a molte aziende europee. Mahindra Special Services Group con sede a Londra e Waldorf, offre soluzioni di sicurezza aziendali in un ambiente di affari a sempre maggior rischio. La catena di servizi di consulenza e di outsourcing Bristlecone con sedi in Germania e nel Regno Unito serve clienti come Unilever, BP, e Nestlé. Tech Mahindra offre tecnologie informatiche e di comunicazione di assoluta avanguardia ad importanti aziende di diversi settori ed è partner di trasformazione di importanti operatori wireline, wireless e banda larga come British Telecom e Vodafone.

Mahindra & Mahindra Ltd. è una realtà molto importante in ambito internazionale a livello globale, ancora tutta da scoprire in Europa, operativa anche nei settori nautico, aeronautico, dei mezzi agricoli, dell’innovation technology, degli investimenti immobiliari, e altro ancora.
Marchio leader in India nella produzione di SUV, ha più di 70 anni di storia, conta oltre 200.000 dipendenti, copre 100 mercati in 6 continenti, raggiunge 17,8 miliardi di dollari di fatturato.
Detiene il pacchetto di maggioranza delle quote azionarie in Pininfarina, SsangYong Motor Company, Revo Electric e Peugeot Scooters. Nel 2016 ha acquisito i marchi motociclistici BSA e Jawa.
Molto attiva nel motorsport, Mahindra vanta come costruttore un’attività racing ad ampio raggio che spazia dalla partecipazione al Campionato Internazionale FIA Formula E, a quella nella classe Moto3 nella serie iridata MotoGP, a riprova della grande polivalenza e capacità ingegneristica dell’Azienda.

Per ulteriori informazioni:
www.mahindra.it
www.mahindra.es
www.mahindra.com

© Mahindra 2016 - P.IVA 07206571007

!Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok