Mahindra & Mahindra

La Storia

La storia del Gruppo indiano Mahindra & Mahindra è strettamente legata al destino e allo sviluppo economico del proprio paese, l’India.

Essa infatti riproduce un microsistema in stretta simbiosi con quello indiano: la Mahindra e La Repubblica Indiana sono entrambe sorte negli stessi anni (1945/47), hanno le stesse aspirazioni (proiettarsi verso il progresso e verso il riconoscimento globale) ed entrambe hanno dovuto superare gli inevitabili ostacoli e difficoltà che naturalmente si incontrano nel percorso di crescita.

L’avventura Mahindra cominciò quando Il Sig. K.C. Mahindra visitò gli USA ed incontrò Barney Roos, l’inventore della mitica Jeep ed ebbe un’idea: potrebbe un veicolo che ha provato la propria solidità sui campi di battaglia della guerra mondiale essere adatto al rude e particolare terreno indiano?

Dalla risposta a questa domanda nacque la società che, nel 2 Ottobre 1945, iniziò ad assemblare le jeep sotto licenza dell’Americana Willys in territorio Indiano.
Da quel momento la Mahindra & Mahindra ha avuto un enorme sviluppo in dimensioni e diventando un vero e proprio “Gruppo”, occupando una posizione importante in settori chiave dell’economia Indiana.

La storia di MahindraGuarda il video

Il Gruppo

Il gruppo Mahindra, opera in settori chiave della crescita economica come ad esempio i trattori agricoli, i fuoristrada, l’informatica ed il turismo. E’ anche presente nell’industria dell’automobile, nell’agricoltura, nell’aerospaziale, nella componentistica, nei servizi di consulenza, nella difesa, nell’energia, nei servizi finanziari, nelle attrezzature industriali, nella logistica, nell’edilizia, nell’acciaio e nelle due ruote.

Attualmente M&M è leader nel settore dei veicoli fuoristrada in India e impiega oltre 200,000 persone in oltre 100 Paesi del mondo.
Oggi la presenza del gruppo è consolidata in settori chiave dell’economia indiana, inclusi i servizi finanziari, i servizi commerciali e logistici, i componenti automobilistici, l’information technology, oltre allo sviluppo delle infrastrutture Lifespaces, Mahindra Holidays & Resorts.

Due società del gruppo, Mahindra Finance and Tech Mahindra, hanno fatto il loro debutto in borsa nel 2006.
Nel 2014 Mahindra è stata inserita nel Forbes Global 2000, un elenco delle maggiori e più importanti società del mondo. Nel 2013 il quotidiano britannico “Financial Times” ha conferito a Mahindra il premio Boldness in Business per la categoria Mercati Emergenti. Mahindra ha rilevato nel 2010 la maggioranza del pacchetto azionario di REVA Electric e di Ssangyong Motor Company. Nel 2015 il gruppo ha acquisito il 51% di Peugeot Motorcycles (gruppo PSA) ed il 76% di Pininfarina.

© Mahindra 2016 - P.IVA 07206571007

!Utilizzando questo sito web si acconsente all'utilizzo di cookies in conformità alla nostra politica sui cookies   Ok